Turdilli ricetta calabrese

turdilli, ricetta calabrese

Ingredienti della ricetta: Turdilli ricetta calabrese

  • 1/2 kg. di farina
  • 280 g. di vino dolce (tipo moscato)
  • 1 uovo
  • 50 g. di zucchero semolato
  • 40 g. di olio d’oliva extra vergine dal gusto molto delicato
  • 2 cucchiai di cannella in polvere
  • olio per friggere (monoseme, di arachide o di girasole) q.b.
  • 250 g. di miele di tipo fluido e dal gusto non troppo accentuato
  • Confettini di zucchero q.b.

 

 

Preparazione Turdilli ricetta calabrese

  1. Versare in un recipiente gli ingredienti sopra riportati ad esclusione della farina e portarli all’ebollizione;
  2. levare dal fuoco e versare la farina gradualmente e contemporaneamente con un mestolo impastare;
  3. quando l’impasto ha raggiunto una certa consistenza, sversarlo sul piano di lavoro e continuare ad impastare con uno strumento adeguato, anche un cucchiaio:
  4. successivamente raffreddatosi continuare ad impastare a mano;
  5. ottenuta l’opportuna elasticità, ricavarne dei bastoncini, che fatti a pezzetti e incavati come uno gnocco rugoso, costituiscono il nostro turdillo da friggere;
  6. friggere in olio caldo a fuoco lento ed a piccole quantità indoratisi, toglierli dal tegame;
  7. in un recipiente a parte far sciogliere del miele, nel quale affogare i turdilli oppure, a seconda dei gusti, per mezzo di una pennellessa da dolci spalmarli di quel miele caldo; cospargerli di diavoletti colorati (piccoli confettini per adornare i dolci) e cannella in polvere; lasciare raffreddare e servirli.
Turdilli ricetta calabrese
Difficoltà: rating starrating starrating starrating starrating star
Breve descrizione
I turdilli sono un goloso dolce tradizionale calabrese, ricco e calorico. Si tratta di una specie di gnocchi dolci fritti e poi cosparsi con il miele, e decorati con confettini colorati.
2
rating starrating starrating starrating starrating star
Tempo per la preparazione.
Tempo di preparazione:
30'
Tempo di cottura:
5'