Alici alla Reggina (Alici ara Riggitana)

Alici alla Reggina

Ingredienti per le Alici alla Reggina:

  • 1 kg di alici
  • 100 gr di oliva verdi
  • 20 gr di capperi
  • 1 spicchio di aglio
  • 150 gr di olio di oliva
  • prezzemolo
  • mollica q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione della ricetta Alici alla Reggina:

  1. Amalgamare la mollica di pane col prezzemolo tritati, le olive snocciolate, i capperi, un pizzico di pepe nero e l’aglio tritato.
  2. Pulire bene le alici e diliscatele.
  3. Ponete le alici a strati in una teglia di coccio alternando ogni strato di alici con uno strato di composto.
  4. Bagnare la superficie con un filo d’olio d’oliva e cuocere in forno per 30 minuti, fino a quando si sarà formata una bella crosta dorata sulle alici.
  5. Per chi preferisce, a fine cottura, il piatto può essere impreziosito con un tocco finale di peperoncino piccante calabrese.

 

Pesce castagna con funghi silani

pesce castagna e funghi silani

Ingredienti per il Pesce castagna con funghi silani:

  • 600 gr di pesce castagna
  • 400 gr di funghi porcini della Sila
  • farina q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco secco
  • brodo di pesce
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione della ricetta Pesce castagna con funghi silani:

  1. Pulire il pesce castagna, privarlo della pelle e sfilettarlo.
  2. Tagliarlo in senso trasversale creando delle piccole fettine.
  3. Passarle da entrambi i lati su un po’ di farina.
  4. Mettere le fettine di pesce in una padella antiaderente insieme con l’olio e l’aglio sbucciato.
    Fare rosolare il pesce, unire poco vino e lasciarlo sfumare.
  5. Lavare i funghi, mondarli e tagliarli a fette.
  6. Aggiungere un po’ di brodo di pesce, il prezzemolo tritato e i funghi.
  7. Regolare di sale e fare cuocere per pochi minuti, fino a quando i funghi saranno cotti.
  8. Servire ben caldo.

 

Frittelle di riso calabresi

Frittelle di Riso Calabresi

Ingredienti per le Frittelle di Riso:

  • 200 gr di riso
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di pecorino calabrese
  • farina 00 qb
  • sale
  • prezzemolo tritato
  • acqua
  • olio di semi

Preparazione della ricetta Frittelle di Riso:

  1. Versare in una pentola dell’acqua, salarla e portarla ad ebollizione.
  2. Lessare il riso, scolarlo bene e farlo intiepidire.
  3. In una ciotola versare le uova e sbatterle con il pecorino calabrese, il sale, un bicchiere circa di acqua, il prezzemolo tritato, tanta farina quanto basta per ottenere la consistenza di una pastella ed il riso lessato e ormai freddo.
  4. Mescolare bene e friggere il composto a cucchiaiate in una padella antiaderente con dell’olio di semi.
  5. Quando le frittelle risulteranno dorate, toglierle dalla padella e porle su della carta assorbente.

 

Cannariculi

Cannariculi

Ingredienti per i Cannariculi:

  • 400 gr di Farina Bianca 00
  • 100 gr Confettini Colorati
  • Vino Cotto
  • Miele Raffinato
  • Olio d’oliva
  • Sale

Preparazione della ricetta Cannariculi:

  1. Versate la farina sulla spianatoia, unite un pizzico di sale e tanto vino cotto quanto ne occorre per avere una pasta della consistenza di quella del pane.
  2. Lavorate bene l’impasto e poi ricavate dei bastoncini della dimensione di una grossa matita, lunghi circa 5 cm. (In alternativa potete dare ai vostri cannariculi la forma che più desiderate).
  3. Friggete i cannariculi in abbondante olio d’oliva bollente, quindi scolateli ed immergeteli in miele diluito sul fuoco con poca acqua calda.
  4. Con una forchetta estraeteli dal miele e cospargeteli con i confettini colorati.
  5. Man mano che i cannariculi sono pronti, disponeteli in un piatto di portata piano e serviteli quando saranno freddi.

 

Surici Fritti

Surici Fritti

Ingredienti per i Surici Fritti:

  • Pesce Surice
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione della ricetta Surici Fritti:

  1. Pulire e sventrare il pesce pettine, lavarlo poi e passarlo nella farina.
  2. Friggere in olio bollente avendo l’accortezza di spezzare la spina di ognuno in prossimità della coda (in questo modo il pesce cuocendo non gonfierà).
  3. Quando i surici saranno ben dorati, metterli su un vassoio ricoperto di carta assorbente e salare.
  4. Servire caldi.

 

Fonte: http://www.pastaenonsolo.it/frittura-di-surici-o-pesce-pettine

Risotto con lo stocco

risotto con lo stocco

Ingredienti per il Risotto con lo Stocco:

  • 500 gr di Stocco di Mammola spugnato
  • 350 gr di riso
  • brodo di stocco
  • cipolla
  • 20 gr di burro
  • olio d’oliva
  • prezzemolo
  • vino bianco

Preparazione della ricetta Risotto con lo Stocco:

  1. In un tegame di terracotta soffriggere nell’olio o burro un trito di cipolla.
  2. Quando la cipolla si sarà rosolata aggiungere lo stocco sbriciolato e dopo qualche minuto bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco secco.
  3. Lasciare evaporare il vino, aggiungere il riso e tostarlo.
  4. Quindi aggiungere il brodo, ricavato a parte con pezzi di stocco, a poco a poco mescolando continuamente.
  5. A cottura ultimata aggiungere una manciata di prezzemolo tritato.
  6. Far riposare il risotto con lo stocco per qualche minuto e servire.

 

Riso con ‘Nduja di Spilinga su Crema di Pecorino Calabrese

Riso San Valentino Calabrese

Ingredienti per il Riso con ‘Nduja di Spilinga su Crema di Pecorino Calabrese

  • 40 gr di riso
  • 1 cucchiaio di Nduja di Spilinga
  • 1/4 di cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 4 peperoncini piccanti secchi

Per la crema di pecorino:

  • 100 ml di panna liquida
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 1 noce di burro
  • pepe q.b.

Preparazione della ricetta Riso con ‘Nduja di Spilinga su Crema di Pecorino Calabrese

  1. Fare bollire il riso in abbondante acqua salata per circa 10-12 minuti.
  2. Nel frattempo, fare soffriggere la cipolla tagliata molto sottile nell’olio extravergine d’oliva.
  3. Unire la ‘nduja calabrese e farla sciogliere.
  4. Scolare il riso e unirlo alla ‘nduja; mescolare per bene e lasciare intiepidire.
  5. Preparare intanto la crema di pecorino.  In una casseruola fare sciogliere il burro, versare la panna, e infine, il pecorino grattugiato.
  6. Mescolare a fuoco molto lento e, non appena la crema inizia ad addensarsi, togliere dal fuoco.
  7. Versare un mestolino di crema di pecorino al centro del piatto.
  8. Oliare l’interno di un taglia-biscotti a forma di cuore e posizionarlo al centro del piatto.
  9. Riempire il taglia-biscotti con il riso con ‘nduja, pressando delicatamente in modo tale che i chicchi di risi si uniscano.
  10. Sfilare il taglia-biscotti, aggiustare con una spruzzata di pepe e decorare con i piccoli peperoncini piccanti secchi.

Maccheroncelli con le Sarde calabresi

Maccheroncelli con sarde

Ingredienti per i Maccheroncelli con le Sarde:

  • 400 gr di pasta tipo Maccheroncelli
  • 500 gr di Sarde fresche
  • 1 cucchiaio di uvetta sultanina
  • 2 spicchi di aglio
  • 15 cl di olio d’oliva extra vergine
  • sale q.b.

Preparazione della ricetta Maccheroncelli con le Sarde:

  1. Pulire bene le sarde e lessarle a metà cottura.
  2. In una padella mettere l’olio e soffriggere l’aglio.
  3. Unire le sarde ben sgocciolate e lasciarle cuocere a calore moderato per qualche minuto.
  4. Aggiungere l’uva passa e mescolate bene.
  5. Salare il tutto, tenendo conto delle sarde già salate e completare la cottura.
  6. Lessare i maccheroncelli, sgocciolarli al dente e condirli con il soffritto e le sarde.