Prodotti tipici calabresi: le Prugne di Terranova

Prugne di Terranova

Tra i prodotti tipici della Calabria, a marchio De.C.O., oggi vi presentiamo le Prugne di Terranova.

Le tradizionali Prugne di Terranova sono coltivate nel comune di Terranova Sappo Minulio (RC) e nel comprensorio limitrofo fin da quando l’attuale piccolo borgo rurale era un grande ducato. Vengono anche chiamate “prugne dei frati” (“prùna dì fràti” in dialetto) perché furono probabilmente introdotte nella zona nel ‘500 dai frati benedettini celestini.
Già nel 1691 Padre Giovanni Fiore da Cropani nella sua “Della Calabria illustrata” elencava tra le prugne presenti in Calabria anche “quelle dette di frati, quali sono molto nobili, e delicate”.

Le Prugne di Terranova si presentano con forma ellissoidale, ricoperte di pruina bianca e sono di colore verde fino al momento della maturazione, che avviene tra luglio e agosto, con riflessi dorati e viola intensi. Al sapore le “prugne dei frati ” sono molto dolci ed aromatiche con un retrogusto persistente vegetale e fresco, e lasciano in bocca una gradevole sensazione di acidulo sul finale. La polpa è consistente e densa, poco succosa ed il seme si stacca senza difficoltà.

Un progetto di sviluppo integrato territoriale, avviato nel 2007 con l’ausilio di esperti e tecnici del settore dall’amministrazione Comunale di Terranova, ha consentito la valorizzazione delle tradizionali prugne concedendo il marchio di Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.) alle Prugne di Terranova e stimolando la costituzione della Coop. agricola “Terranova”. Quest’ultima ha permesso di razionalizzare la coltivazione, la raccolta e la commercializzazione di questo frutto raro e prezioso e di produrre anche la Confettura extra di Prugne di Terranova De.C.O. e le Prugne secche di Terranova De.C.O.

Un ulteriore progetto di ricerca, sperimentazione e valorizzazione avviato recentemente dal Comune di Terranova S.M., in collaborazione con l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, col Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, con l’associazione Città dei Sapori, con la Provincia di Reggio Calabria, con la Coop. agricola “Terranova” ed altri partner, ha consentito e permetterà la caratterizzazione, il miglioramento qualitativo e la ulteriore diffusione della Prugna di Terranova e dei suoi derivati.

Il marchio DE.C.O. ha consentito di far uscire dall’anonimato un prodotto di eccellenza dalle nobili origini e di diffondere il nome della Città di Terranova in Italia e nel mondo.

La Cooperativa agricola “Terranova” nasce nel 2008 su stimolo dell’amministrazione comunale di Terranova, in seguito alla valorizzazione delle tradizionali Prugne di Terranova tramite il marchio De.c.o (Denominazione Comunale di Origine). La cooperativa è formata da circa 50 soci ed ha come scopo quello di razionalizzare la coltivazione delle caratteristiche prugne e concentrare l’offerta del prodotto anche tramite azioni di promozione e valorizzazione integrata nonché tramite l’ausilio ed il supporto ad enti di ricerca ed enti pubblici per progetti di ricerca e sperimentazione. La cooperativa “Terranova” produce anche la confettura extra e le prugne secche per ampliare il calendario commerciale del tipico prodotto terranovese e generare così maggiore economia per il piccolo borgo rurale dalle nobili origini.

Coop. Agricola Terranova
Piazza XXIV maggio, 1 – Terranova Sappo Minulio (RC)
E-mail:  coopterranova@libero.it; info@calabriadeco.it
Sito web: http://www.prugnediterranova.it