Pitta calabrese

Pitta calabrese

Ingredienti per la Pitta Calabrese

Impasto:

  • 600g di farina
  • 400g di acqua
  • 12gdi lievito di birra o 100g di lievito madre
  • 10g di sale

Ripieno:

  • 400g di cipolle di Tropea
  • 300g di pomodori
  • 200g di provola (preferibilmente silana)

Emulsione:

  • 50g di acqua
  • 50g di olio
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione della Pitta Calabresse

  1. Setacciare la farina e disporla a ”fontana”.
  2. Al centro versare l’acqua con il lievito sciolto.
  3. Mescolare con le mani fino quando la farina ha incorporato tutto il liquido a questo punto aggiungere il sale sciolto in 2 cucchiai di acqua.
  4. Versare la pasta su una superficie infarinata e iniziare a lavorare finché la pasta si staccherà senza fatica dalla spianatoia e sarà morbida ed elastica.
  5. Porre la pasta a lievitare coprendola con un canovaccio umido fino a quando sarà raddoppiata di volume.
  6. Tagliare le cipolle, farle stufare in padella con l’olio per 5-10 minuti. Aggiustare di sale e farle raffreddare.
  7. Dividere l’impasto lievitato in due parti uguali. Stendere con le mani 1 disco di pasta e metterlo in una teglia tonda rivestita con carta da forno e farcire la pasta con un primo strato di olive, i pomodori a pezzi(o a fettine), la provola, le cipolle, una spolverata di origano, un filo di olio.
  8. Coprire la farcitura con il secondo disco di pasta.
  9. Spennellare la superficie con l’emulsione di acqua e olio.
  10. Cuocere in forno preriscaldato alla max temperatura diminuendo poi un po’.
Pitta calabrese
Difficoltà: rating starrating starrating starrating starrating star
Breve descrizione
A casa nostra, la pizza tradizionale, con mozzarella e pomodoro o con altre farciture non si è mai fatta se non accompagnata da almeno una "pitta calabrese". Questa è la versione calabrese della pizza!
5
rating starrating starrating starrating starrating star
Tempo per la preparazione.
Tempo di preparazione:
80'