Crustuli calabresi – Chiacchiere

Chiacchiere - Crustuli Calabresi

Ingredienti per i Crustuli calabresi:

  • 500 gr di farina
  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 125 gr di burro o margarina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • Buccia di 1 limone grattugiata
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 lt di olio per friggere
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione della ricetta Crustuli calabresi:

  1. Disporre la farina sulla spianatoia con il lievito.
  2. Sciogliere la margarina in un pentolino a fuoco lento.
  3. Grattugiare la scorza del limone.
  4. Fare un buco al centro alla farina, unire le uova e lo zucchero.
  5. Mescolare gli ingredienti, aggiungere la scorza grattugiata e il succo di limone e la margarina (o il burro) sciolto precedentemente in un pentolino.
  6. Lavorare l’impasto e formare dei panetti.
  7. Stendere la pasta in sfoglie circolari. Con una rotella tagliare dei rettangoli, e farvi un taglio al centro.
  8. Introdurre una delle estremità del rettangolo nel buco e formare dei nodini.
  9. Nel frattempo versare in una padella larga l’olio per friggere.
  10. Una volta raggiunta la temperatura ottimale buttarvi le chiacchiere.
  11. Lasciarle friggere a fuoco moderato fino a raggiungere la doratura.
  12. A fine cottura ponete le chiacchiere in un piatto e spolverizzatele con lo zucchero a velo.

 

Crustuli calabresi – Chiacchiere
Difficoltà rating starrating starrating starrating starrating star
Breve descrizione
Dolce tipico del periodo di Carnevale, in tutta l’Italia sono le Chiacchiere. In dialetto calabrese, sono chiamate "crostoli" o "crustuli", e in alcune zone, come ad esempio a Bisignano (CS), vengono chiamate “Guanti”.
3
rating starrating starrating starrating starrating star
Tempo per la preparazione.
Tempo di preparazione:
30'
Tempo di cottura:
15'