Brancaleone – Reggio Calabria

Brancaleone è un comune in provincia di Reggio Calabria.  Si tratta di una delle più belle e attive località balneari di tutto il litorale.
Fino a qualche decennio fa era meglio conosciuta come la “città dei gelsomini”, denominazione in seguito estesa anche ai centri vicini, che oggi costituiscono la cosiddetta “Costa dei Gelsomini”. Nel 1927, a Brancaleone sono state importate le prime piante di gelsomino.

Brancaleone è anche definita “Città delle tartarughe di mare” poichè sulle sue spiagge, e su quelle dei comuni limitrofi, depone le uova la tartaruga Caretta caretta, facendo di questo tratto di costa l’area più importante di deposizione di tutta l’Italia.

Altra caratteristica che contraddistingue Brancaleone, è il mare limpido e azzurro,  una pulitissima spiaggia dalla sabbia fine e dorata, consigliata per le cure elioterapiche e le sabbiature. Il tutto accompagnato da un clima eccezionale, che ogni anno attira migliaia di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero. La cittadina è molto vivace ed è dotata di moderne strutture alberghiere, centri sportivi, impianti balneari e discoteche. Vi sono numerose attrattive turistiche di carattere storico, artistico ed archeologico. In particolare, sono molto interessanti le visite al vecchio paese di Brancaleone Superiore dove si trovano i resti del Castello, del Carcere, di alcune Chiese antiche, del Convento e della Torretta; altri itinerari importanti sono la Torre di Galati, il Passo dei Francesi e Pietralunga.

Le origini del paese, secondo le fonti storiche, risalgono intorno all’anno 1000. E’ certo che il centro per lungo tempo è stato rappresentato da Brancaleone Superiore, dove si trovavano 9 chiese, un convento, la pretura, il carcere, un castello e una torre, il municipio e le scuole. In seguito al terremoto del  1783, alcune famiglie si trasferirono nell’attuale centro di Brancaleone Marina, che da allora divenne anche sede comunale. Una nuova migrazione verso la valle si è avuta dopo il terremoto del 1908, con il trasferimento di alcuni nuclei familiari nelle “Baracche” e infine il vecchio borgo è stato abbandonato completamente con l’alluvione del 1953, quando la gente si è trasferita tutta a valle per occupare le nuove casette popolari di “Paese Nuovo”.

Oggi il vecchio borgo assume l’aspetto di un paese fantasma, anche se affascina e attira sempre più i numerosi turisti che nel periodo estivo continuano a visitarlo.

A Brancaleone Marina si trova una delle più lunghe e belle “vie marine” di tutta la costa.

Affacciata sulla via Marina, si trova la casa dove ha alloggiato e trovato l’ispirazione per alcuni lavori letterari lo scrittore Cesare Pavese, durante il confino a Brancaleone tra il 1935 e il 1936.

Per info:
Comune di Brancaleone: tel- 0964 933008
Mail: comunebrancaleone@virgilio.it
www.comune.brancaleone.rc.it